E' da solista che percepisci la qualità dell'attrazione esercitata sugli altri corpi...



Per comprendere ciò che la vita quotidianamente ci presenta bisogna essere in due:  Te  e Te stesso.
Soltanto quando sei spaiato l'interazione "gravitazionale" con gli altri corpi tende a scemare e sei libero di pensare al campo che stai seminando...
E' da solista che percepisci la qualità dell'attrazione - qualora vi fosse - esercitata sugli altri corpi...
Seduto in mezzo al campo...Vestito solo del tuo Wild Turkey, discernerai il Vero dal verosimile... 


M. 
(L'uomo dei difetti...)


Commenti

Post popolari in questo blog

Tutto inizia. Il meglio finisce. Perché mai diventi il peggio.

Zagara.

Il carbone, e la befana.