Pagine

lunedì 21 novembre 2016

Tutto inizia. Il meglio finisce. Perché mai diventi il peggio.




Tutto inizia. Il meglio finisce. Perché mai diventi il peggio.




M.
(L'uomo dei difetti...)

[Post Scriptum]
La riflessione di cui sopra prende spunto da certi rapporti sentimentali. Rapporti ove la passione e globalmente l'amore sembrano destinati all'immortalità. 
Tuttavia, talvolta, anche quei rapporti che parevano indissolubili, speciali, sono destinati a finire.
Il tempo logora. Il tempo sa come rendere l'impossibile, plausibile. E quando la passione è stata travolgente, parimenti, anche la fine può confluire in azioni contrastanti, esasperate... Ci si vomita addosso di tutto, specie quando una delle parti è ancora fortemente innamorata, e destabilizzata si vede cadere il mondo addosso.
Ecco, quando un rapporto è stato davvero importante, credo la giusta intenzione sia quella di proteggerlo, e in qualche modo, trovare la forza di fermarsi un attimo prima: "Perché mai (ciò che a un tempo fu il meglio) diventi il peggio".

Le pagine più lette